Home   |   Comitato Quad   |   Contatti

header02

header01

Dalla Russia l’intervista a Pavlov Dmitry

Pubblicato in Rubrica Piloti il 22 febbraio 2012

Passato dalle gare di auto in sella al quad, è pronto per l’Italian Baja in arrivo.

E’ stato il primo pilota di quad ad aver fatto l’iscrizione all’Italian Baja 2012, ma il russo Pavlov Dmitry non è un habitué della gara, anzi è alla sua prima esperienza pordenonese: in Friuli debutterà nel mondo Baja, contando sulle importanti esperienze rallystiche che ha alle spalle. Lo abbiamo intervistato per Fmiquad.it.

Pavlov-Dmitry-1

Dmitry, quali sono le tue aspettative nell’intraprendere la nuova avventura delle Baja?In sella ad un quad, non ho mai preso parte fino ad ora né all’Italian Baja né ad un round europeo delle Baja: naturalmente sono curioso di sperimentarle e mi aspetto nuovi stimoli rispetto ai classici rally-raid che appartengono alla mia lunga esperienza agonistica. Mi auguro di trovare un tempo migliore dello scorso anno (ho visto il fango del 2011 nei video sul web) e soprattutto di conquistare un buon risultato e dei punti per la FIM Bajas World Cup”.

Hai intenzione di partecipare a tutte le tappe della Coppa del Mondo Baja?Sì, l’intenzione è quella di disputare l’intero Campionato e ambire al titolo, però il budget ed il tempo a disposizione sono limitati, vedremo durante la stagione se riusciremo a portare a termine il progetto”.

Con quale moto e Team ti presenterai a Pordenone?In sella al Quad Honda TRX 700cc con un nuovo set-up messo a punto nell’ultimo Rally del Marocco; corro per il Team RRClub-Russia, una squadra corse che supporta tutti i piloti di quad nazionali impegnati in gare internazionali”.

Da chi sarà composto il Team RRClub-Russia che scenderà in Italia?Due piloti, io ed il mio compagno di squadra Vadim Kuvshinov, assistiti da due meccanici”.

Ti stai preparando ad affrontare l’Italian Baja? Ti senti pronto?Sì, sono pronto per la nuova esperienza! Ho visto su internet fotografie e video, so che il tracciato è molto veloce e impegnativo: ma quando sono alla guida posso contare su due qualità, la resistenza e l’esperienza”.

Parlaci della tua esperienza in auto.Ho corso in numerose gare del Campionato Russo di Cross-Country ed ho vinto tre volte la gara russa “Baja Northern Forest” che costituisce una prova del Campionato FIA Bajas. Sempre in auto ho vinto il Rally del Marocco nel 2007, al quale ho preso parte anche lo scorso anno, salendo nuovamente sul podio, ma questa volta militando nella categoria quad. Oltre alla vittoria, la grande soddisfazione è stata quella di posizionarmi al 9° posto assoluto dietro piloti del calibro di Coma, Helder e Rodrigues”.

Dopo le auto ti sei lanciato sui quad: quando sperimenterai le moto?In realtà sono già un motociclista nel tempo libero: per il momento amo girare in moto per turismo”.

Articolo di Alessandra Manieri

Pavlov-Dmitry-2Pavlov-Dmitry-3Pavlov-Dmitry-4