link.png Il ritorno del Garpez Team da Pont De Vaux


Il successo nella partecipazione al Mondial Du Quad e l'ottimo piazzamento in classifica per la Squadra Corse Disabili Italiana. Cinquantacinquesima posizione assoluta e Primo Equipaggio Categoria Handicap per il Garpez Team alla celebre manifestazio...

Il successo nella partecipazione al Mondial Du Quad e l'ottimo piazzamento in classifica per la Squadra Corse Disabili Italiana.


Cinquantacinquesima posizione assoluta e Primo Equipaggio Categoria Handicap per il Garpez Team alla celebre manifestazione francese: un grande successo, inaspettato, per il pilota disabile Andrea De Beni ed il suo compagno di squadra Stefano Ariotti.



Un risultato del genere va oltre ogni più rosea aspettativa: 55° posto assoluto sugli 80 equipaggi iscritti al Contest di due ore del Mondiale Quad di Pont de Vaux, nonché Primo Team composto da almeno una persona con disabilità. In un’unica parola: un successo.

Il Garpez Team torna a casa con un risultato storico e con una prima partecipazione al Mondiale che sarà impossibile dimenticare. Andrea De Beni, pilota ufficiale e fondatore del Garpez Team, accompagnato per l’occasione dal portacolori del team Cozzi Extreme-Tech Stefano Ariotti, alla guida del Kawasaki KFX 450 preparato da Tecno 4, ammette che il risultato è decisamente più positivo di quanto potesse aspettarsi prima della partenza: “Tutto ha funzionato alla grande – ha dichiarato Andrea al termine della prova – e la coesione con il mio compagno di squadra Stefano, l’organizzazione ai box, la moto con un setting perfetto e le tante ore di allenamento nei mesi precedenti mi hanno permesso di stare dentro un’ora di fila senza cedere minimamente. Pensavamo di finire intorno al 70° posto, cosa che ci avrebbe reso comunque molto felici e invece ci siamo messi dietro ben 25 equipaggi. Salire sul podio del Mondiale, alzare la coppa con la bandiera italiana sulle spalle per l’aver raggiunto l’obiettivo della vittoria assoluta fra i diversamente abili presenti, ha poi – spiega ancora Andrea – regalato quella gioia che non smette di farci sognare ancora oggi, a quasi una settimana dall’evento”.

Garpez-Team-Pont-De-Vaux


L’emozione di questo importantissimo risultato, probabilmente quello sportivamente più importante della storia del Garpez Team, è forte e rappresenta un motivo di orgoglio e di determinazione nel voler continuare a percorrere questa strada. Questo successo rappresenta una concreta possibilità che una persona con disabilità non solo può divertirsi con il quad, ma con impegno, dedizione e determinazione può addirittura puntare ad un risultato di tutto rispetto.

Ci sono piloti insoddisfatti, che tornano a casa tristi dopo essere arrivati secondi. Noi siamo i più felici del mondo... E siamo arrivati cinquantacinquesimi!

Desideriamo ringraziare, con l’occasione, i nostri sponsor ufficiali che ci supportano sempre in ogni occasione (primi fra tutti Airoh Racing e TOS Design USA), la concessionaria Tecno 4 di Buttigliera d’Asti che ha fortemente contribuito nella perfetta preparazione del quad, il team Cozzi Extreme-Tech che ci ha supportati in loco, il team Quadworld, il team Caronna Funoffroad, il team L’elio Racing e il team Quaddy, nonché tutte le persone che durante questi giorni magici ci hanno dato la carica facendo il tifo per noi.

Comunicato Stampa


Andrea De Beni


http://www.garpezteam.com/