link.png Sicilian Baja: ultima prova di stagione


La quarta tappa del Campionato Italiano Baja, prova conclusiva 2010, sarà disputata il 10 ottobre in Sicilia. Una volta era il mitico Rally Tarkus: negli anni '70 - '80. Per tutti i nostalgici dell'affascinante gara di regolarità tra le...

La quarta tappa del Campionato Italiano Baja, prova conclusiva 2010, sarà disputata il 10 ottobre in Sicilia.


Una volta era il mitico Rally Tarkus: negli anni '70 - '80. Per tutti i nostalgici dell'affascinante gara di regolarità tra le bellezze sicule, torna il Sicilian Baja sulle antiche tracce di un rally che ha fatto storia.


La seconda domenica di ottobre prenderà il via l'ultima prova del Campionato Italiano Baja FMI: una novità nel calendario 2010 che porterà i piloti a Caltanissetta, antica città nel cuore del territorio siciliano, sulle alture aspre e ventilate di una zona ricca di storia e paesaggi mozzafiato.

L'evento organizzato dalla Società di Comunicazione e Sport TEMPO SAS, in collaborazione con il Motoclub locale Caltanissetta, si avvarrà anche dell'esperienza e le risorse dell'Ente Autodromo di Pergusa, il celebre circuito ovale immerso nel verde degli eucalipti in provincia di Enna, altra antichissima cittadina che adagiata sulle colline ha assistito per secoli alle dominazioni straniere e alle eruzioni dell'Etna.

La gara si svolgerà in una giornata, il 10 ottobre, con le verifiche tecniche ed amministrative il sabato a Caltanissetta, base logistica dell'evento. Il percorso si snoderà in un tracciato in linea di quaranta chilomentri da ripetere quattro volte con partenza e ritorno in Piazza Garibaldi, mentre il parco assistenza sarà allestito a Santa Caterina Villarmosa, paese distante diciannove chilometri dalla provincia.

Locandina-Sicilian-Baja-2010


Sulle strade del Tarkus, il Sicilian Baja FMI andrà a ripercorrere alcuni tragitti solcati dalle ruote tassellate di quarant'anni fa: il fondo sarà comunque caratterizzato da una buona percorribilità, attraversando boschi e guadando l'Imera meridionale, importante fiume che scorre in Sicilia centrale, disegnando un confine tra le province di Caltanissetta ed Enna.

Le iscrizioni saranno aperte trenta giorni prima della gara: per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dedicato all'evento (www.sicilianbaja.it) oppure scrivere all'indirizzo e-mail info@sicilianbaja.it.

News e aggiornamenti su www.fmiquad.it, sito ufficiale del Comitato Quad FMI e il portale italiano dedicato alle Bajas: www.bajas.it.

Comunicato Stampa N° 21


Alessandra Manieri


http://www.fmiquad.it/comitato