link.png Concluso il Raid in Sardegna: è soddisfazione


Il primo Quad Raid FMI: un'esperienza indimenticabile nell'isola del fuoristrada. La Sardegna è il regno del fuoristrada, il paradiso dei quaddisti e passeggiando sulla scia di Valter Pinna è possibile scoprire paesaggi incontaminati, i...

Il primo Quad Raid FMI: un'esperienza indimenticabile nell'isola del fuoristrada.


La Sardegna è il regno del fuoristrada, il paradiso dei quaddisti e passeggiando sulla scia di Valter Pinna è possibile scoprire paesaggi incontaminati, indimenticabili: la formula del Quad Raid FMI sull’isola, organizzata dal Comitato Quad nel periodo di Pasqua, si è rivelata così una ricetta di successo, grazie anche al MC San Teodoro che ha supportato l’iniziativa e allo splendido gruppo partecipante di 26 appassionati.


 



Raid-Sardegna-1

Il primo Quad Raid organizzato dal Comitato Quad FMI voleva essere indimenticabile, così per Pasqua il Comitato ha portato 20 quad in escursione per la Gallura con Valter Pinna ad aprire la strada attraverso piste bianche e passaggi tecnici con pietraie e canali, in un’alternanza di paesaggi montani arroccati sui graniti e vallate fiorite: puro divertimento per i piloti ed estasi per le passeggere. Non sono mancati piccoli guadi ad elettrizzare la comitiva, la visita alla Domu de Janas, la suggestiva casa nuragica risalente a 3000 anni fa e le soste alle tavole dei pastori dove le ricette tipiche sarde hanno ricompensato abbondantemente le fatiche del fuoristrada.

A credere subito nell’iniziativa è stato il Moto Club San Teodoro: il Presidente Alberto Grandi e Vice Presidente Domenico Carta, pur essendo motociclisti, hanno abbracciato la proposta del tour per le moto a quattro ruote. Presso lo splendido negozio Gallura Custom Cycles, il punto d’incontro nel nord della Sardegna per tutti i fanatici delle Harley Davidson, è stato allestito l’aperitivo di saluto offerto dal Moto Club la domenica di Pasqua per concludere in bellezza il tour.


Ben 22 persone del Group Quad Italia Adventure hanno partecipato al Quad Raid FMI, al quale si sono aggiunti altri quattro ragazzi: la comitiva pertanto era già affiatata ed esperta, avvezza al “metodo della guardia” da applicare ad ogni incrocio per non spezzare mai il cordone dei quad. Un gruppo di oltre 30 persone tra partecipanti e Staff, provenienti da tutta Italia, si sono così trovati piacevolmente uniti da un’unica passione: il fuoristrada in quad.


La prima escursione organizzata dal Comitato si è conclusa con grande entusiasmo dei partecipanti – ha commentato Antonio Assirelli, Coordinatore del Comitato Quad FMI – per la bellezza dei percorsi offerti e l’efficienza dell’Organizzazione. Per noi è motivo di grande soddisfazione e un ringraziamento speciale va al MC San Teodoro che ha supportato l’iniziativa ed ai partecipanti che hanno condiviso con noi una Pasqua sportiva indimenticabile”.


I dettagli del tour, la galleria fotografica e a breve il video del tour sul sito ufficiale www.fmiquad.it.


Comunicato Stampa N° 21/2011
Alessandra Manieri
Responsabile Stampa Comitato Quad FMI