link.png Montalbini volato in Argentina


E' già iniziata l'avventura oltreoceano per il Campione Italiano Quad Cross in carica, ieri al suo secondo allenamento nel circuito dell'Enduro del Verano. La celebre gara argentina andrà in scena domenica 24 febbraio su una spiaggia a ...

E' già iniziata l'avventura oltreoceano per il Campione Italiano Quad Cross in carica, ieri al suo secondo allenamento nel circuito dell'Enduro del Verano. La celebre gara argentina andrà in scena domenica 24 febbraio su una spiaggia a trecento chilometri da Buenos Aires.



Fmiquad.it-Montalbini-Argentina

Nicola Montalbini non è solo il primo pilota italiano a partecipare al mitico EDV, ma anche uno dei pochi europei che fino ad oggi hanno gareggiato alla gara di durata argentina: “Tra i primi ad abbattere le frontiere sono stati Romain Couprie e Matthieu Ternynck e quest'ultimo dovrebbe tornare anche quest'anno. Corrono voci che si schiererà anche Jeremie Warnia – racconta Nicola – Anche se alla partenza si presentano ogni anno centinaia di quad, si tratta di una gara prettamente americana”.

L'Enduro del Verano è una manifestazione che si svolge sulla sabbia, in riva all'Oceano Atlantico, su un circuito da cross permanente dal percorso molto ampio e veloce, che permette potenti accelerazioni e varie traiettorie. Commenta Nicola: “Qui il clima è quasi estivo, si tratta di una sabbia più asciutta di quella degli impianti europei, pertanto non si creano i canali profondissimi che hanno caratterizzato la gara di Oss, in Olanda, per esempio. La gara delle moto però si svolgerà prima di quella dei quad, perciò il percorso sarà tutt'altro che spianato”.


La competizione consiste in un'endurance di cinquanta minuti, dove i quad prendono il via tutti insieme (vedi fotografia ufficiale EDV) con una spettacolare partenza: attualmente si parla già di quattrocento iscritti. In prima linea sarà schierata la categoria Professional, a seguire le classi Amateur, Master e Promocional.


Nicola Montalbini, correrà ancora una volta con un quad della Casa dell'Ala: due mezzi Honda sono stati già messi a disposizione per il nostro campione dal pilota locale Adriano Mercogliano, che sta ospitando Nicola a Pinamar, in una splendida città costiera sull'Oceano Atlantico, e lo supporta con il suo team personale. I due compagni di squadra della stagione 2012 che hanno corso nel Campionato Italiano Quad Cross con i colori del Team Cozzi, tornano così a gareggiare insieme, questa volta a casa dell'argentino: a quanto pare la calda ospitalità marchigiana e la generosità di Nicola, sempre pronto ad elargire consigli tecnici di guida, ha creato i presupposti per un'amicizia tra i due piloti, che ora riserva a Nicola un'esperienza agonistica internazionale unica.


Sabato 23 febbraio, Nicola scioglierà la tensione in una gara minore in attesa del grande evento: “Sarà un'ottima occasione per confrontarmi con i piloti locali ed iniziare a fare i conti con l'emozione per l'EDV”.


Nicola è in contatto quotidiano su Skype con il Comitato Quad FMI e ci ha commentato raggiante l'enorme diffusione del quad in Argentina: “Questa terra è splendida, chiunque gira in quad: adulti e bambini; si può guidare ovunque, senza limiti e restrizioni, è davvero un sogno. Come se non bastasse tutti possiedono anche moto da cross e moto d'acqua: è la mia patria!”.


Articolo N° 02/2013
Alessandra Manieri
Responsabile Stampa Comitato Quad FMI