link.png Pasqua a Bibione con la prima del Supermarecross


Sarà come sempre il Piazzale Zenith di Bibione e la sua spiaggia antistante ad ospitare il primo appuntamento della stagione sulla sabbia dei Campionati Internazionali d'Italia Supermarecross. Da domenica 31 marzo a lunedì 1 aprile, gio...

Sarà come sempre il Piazzale Zenith di Bibione e la sua spiaggia antistante ad ospitare il primo appuntamento della stagione sulla sabbia dei Campionati Internazionali d'Italia Supermarecross. Da domenica 31 marzo a lunedì 1 aprile, giorno di pasquetta, il Supermarecross inaugura la stagione 2013 partendo dalla cittadina veneta. Novità assoluta di quest’anno è che oltre alle moto vi saranno al via anche i quad con il Trofeo Nazionale Supermare Quadcross.


Il Supermarecross parte dal nord con una serie di 6 appuntamenti in località e spiagge note per il turismo e per la loro bellezza. La prima tappa è indetta a Bibione il 1 aprile, la seconda è fissata per il 21 aprile a Francavilla al Mare, poi la terza al Lido di Fermo il 25 aprile. Dopo una lunga pausa si riprenderà tra fine ottobre e i primi di novembre dove si disputeranno le altre tre prove in calendario con questa sequenza: 20 ottobre Viareggio, 1 novembre Palmi ed infine gran finale a Giardini Naxos il 3 novembre.


Il Supermarecross è un campionato che vede al via tutte le cilindrate: Minicross 85 con le categorie Senior e Junior, 125 cc, la MX2 e la MX1, oltre come dicevamo al Quadcross che però non sarà presente a tutte le prove indette, bensì solo a 4 appuntamenti. La formula di gara è rivolta al pubblico che di solito affolla il bordo pista di questi circuiti realizzati provvisoriamente sulla spiaggia. Spettacolarità, agonismo, pubblico delle grandi occasioni e bellezza dei luoghi sono gli ingredienti principali che fanno tanto apprezzare questi campionati su sabbia che contano su di una lunga tradizione.


L'organizzazione di Bibione è affidata al Moto Club BB1 Bibione capitanata dal presidente Giovanni Santorso che si sta prodigando al massimo, insieme al suo staff, per realizzare come consuetudine un evento unico. A supporto del Moto Club, da alcuni anni il promoter ufficiale della FMI, la FX Action a cui è affidato l'incarico di gestire l'immagine di questi campionati.


Parlando di team e piloti il Supermarecross 2013 richiamerà ancora una volta i più interessanti di queste ultime stagioni. Nella classe MX2 è certa la partecipazione del pilota ufficiale Sherco, Nicola Recchia, giovanissimo pilota veneto che intende dimostrare il suo valore anche sulla sabbia. Tra i più quotati della categoria c’è sicuramente anche il pilota del Team MBL, Angelo Fabbri, poi ricordiamo Nicola Favalli e Marco Lamponi altri esperti della sabbia. Anche la Scuderia Milani si schiera al gran completo con Luca e Mirko Milani, probabilmente entrambi nella MX2, poi con Alessandro Lentini e Enrico Marinelli, probabili protagonisti della classe 125. Sempre nella MX2 sarà al via Pasquale “Lello” Carbone, altro specialista della sabbia, sempre dalla Calabria salirà anche l’amico Giuseppe Marafioti schierato in MX1. Tra i giovanissimi della Minicross sarà al via la giovane promessa Emilio Scuteri. Il Team Pardi Royal Pat, molto rinnovato, schiera nella MX1 due piloti fortissimi: il nuovo acquisto Daniele Bricca ed il campione in carica 2012 della MX2, il messinese Giovanni Bertuccelli che quest’anno approda alla classe maggiore. Nella 125 il parmense Andrea Bisi è pronto a far valere il suo potenziale ma in questa categoria troverà sicuramente da battagliare. Altro ritorno importante è quello di Marco Maddii che si schiera nella MX1, sempre in questa classe è interessante la partecipazione del pilota neozelandese Miguel Buise, grande esperto della sabbia, al via anche l'austriaco Daniel Walze. Tra i piloti locali affiliati al Moto Club Bibione sarà al via Matteo Mario su Beta.


Tra gli iscritti del Trofeo Supermare Quadcross vi sarà il pluricampione Nicola Montalbini in sella ad un mezzo completamente fatto in casa motorizzato TM, poi Emanuele Giovannelli, Filippo Rondinini, Andrea Cesari e Denis Rossetto, questi i nomi dei più accreditati alla probabile vittoria.


Come consuetudine a fine giornata l’immancabile manche della Supercampione valevole per il Trofeo Coast to Coast con i migliori 10 della MX1, della MX2 e i migliori 4 della 125.

Di seguito il Time table:

DOMENICA 31

OPERAZIONI PRELIMINARI

Minicross - MX1/MX2 - 125cc - Quad ore 16:00-19:00

LUNEDI 1

OPERAZIONI PRELIMINARI

Minicross - MX1/MX2 - 125cc - Quad ore 7:00-8:45

PROVE UFFICIALI

Quadcross 15 min Gr. 1 (5 libere + 10 cron.) ore 9:10-9:25

Quadcross 15 min Gr. 2 (5 libere + 10 cron.) ore 9:30-9:45

Ripristino tracciato ore 9:45-9:55

Minicross 10 min ore 10:00-10:10

125cc 10 min ore 10:15-10:25

MX2 Gr. 1 10 min ore 10:30-10:40

MX2 Gr. 2 10 min ore 10:45-10:55

MX1 Gr. 1 10 min ore 11:00-11:10

MX1 Gr. 2 10 min ore 11:15-11:25

QUALIFICAZIONI - CRONO

Minicross 15 min ore 11:30-11:45

125 cc 15 min ore 11:50-12:05

MX2 Gr. 1 15 min ore 12:10-12:25

MX2 Gr. 2 15 min ore 12:30-12.45

MX1 Gr. 1 15 min ore 12:50-13:05

MX1 Gr. 2 15 min ore 13:10-13:25

GARE Partenza

Minicross Gara 1 ore 14:00 - 8 min + 2 giri

125cc Gara 1 ore 14:15 - 10 min + 2 giri

MX2 B Gara 1 ore 14:30 - 10 min + 2 giri

MX2 A Gara 1 ore 14:45 - 10 min + 2 giri

MX1 B Gara 1 ore 15:00 - 10 min + 2 giri

MX1 A Gara 1 ore 15:15 - 10 min + 2 giri

Quadcross Finale unica Gr. B ore 15:30 - 10 min + 2 giri

Quadcross Gara 1 1^ finale Gr. A ore 15:45 - 10 min + 2 giri

MX2 B Gara 2 ore 16:00 - 10 min + 2 giri

MX2 A Gara 2 ore 16:15 - 10 min + 2 giri

MX1 B Gara 2 ore 16:30 - 10 min + 2 giri

MX1 A Gara 2 ore 16:45 - 10 min + 2 giri

125cc Gara 2 ore 17:00 - 10 min + 2 giri

Minicross Gara 2 ore 17:15 - 8 min + 2 giri

Quadcross Gara 2 2^ finale Gr. A ore 17:30 - 10 min + 2 giri

SUPERCAMPIONE COAST to COAST (non valevole per la classifica del Supermarecross)

Primi dieci classif. di Gr. "A" MX1 e MX2 e i primi 4 della "A" 125cc ore 17:45 - 10 min+ 2 giri

Comunicato Stampa FX Action


www.fxaction.it