link.png Nicola Ciceri vince a Bibione la prima del Supermare Quad Cross


BIBIONE (Ve) – In una splendida giornata di sole Bibione ha ospitato domenica scorsa la prima prova del nuovissimo Campionato Italiano Supermare Quad Cross organizzata dal Moto Club BB1. Dinanzi ad un pubblico numerosissimo si sono schierati pu...

BIBIONE (Ve) – In una splendida giornata di sole Bibione ha ospitato domenica scorsa la prima prova del nuovissimo Campionato Italiano Supermare Quad Cross organizzata dal Moto Club BB1. Dinanzi ad un pubblico numerosissimo si sono schierati purtroppo solo 7 quad, pronti a darsi comunque battaglia su una delle spiagge più belle del litorale adriatico. Alla mattina, per le prove libere e cronometrate, partivano tutti i sette concorrenti ma la sfortuna stava in agguato, proprio nascosta nella sabbia.

Il campione italiano Nicola Montalbini (Suzuki) è caduto malamente procurandosi una brutta botta alla spalla sinistra. Visitato dai medici sul posto il pilota marchigiano si è dovuto fermare per la sospetta frattura della clavicola, ma per fortuna, una visita più approfondita proprio nella giornata di ieri ha evidenziato solo una forte contusione ma, al momento, nessuna presenza di una frattura alla clavicola.

Ritirato Montalbini sono riprese le prove – libere e cronometrate insieme – e questa volta è toccato a Fabio Marchionni (Ktm) fermarsi, per noie meccaniche al suo quad. Un problema al motore ha costretto anche lui al ritiro ed in questo modo sono partiti per la prima manche della giornata solamente cinque quad.

Lo spettacolo non è comunque venuto a mancare. Al via della Gara 1 Andrea Cesari è scattato al comando e si è distaccato dal gruppo guidando fortissimo sulla sabbia ed imponendo subito un ritmo elevato a tutti gli avversari. Purtroppo al quinto giro (la gara prevedeva 10 minuti + 2 giri) ha rotto la catena ed è stato costretto a fermarsi, non riuscendo a concludere la manche. Così la vittoria andava a Nicola Ciceri su Yamaha che si imponeva su Mattia Papa (Yamaha) ed Eddy Ghizzo (Suzuki). Quarta posizione per Marco Giusti (Ktm). Magra consolazione per Cesari : il giro più veloce della giornata infatti, era suo, con un bel 1'11”.416 contro il migliore di Ciceri che era 1'.14”954.

Per Gara 2 ripartivano in 4 e lo spettacolo, anche nel senso di protagonisti, restava inalterato. Vittoria di Ciceri davanti a Papa e Ghizzo, con Giusti quarto.

Nicola Ciceri si porta a casa la vittoria per la categoria Quad Elite, mentre Mattia Papa conquista la vittoria per la Quad Sport.

Prossimo appuntamento del Supermare Quad Cross il 27 aprile a Fermo.