link.png Le tavole rotonde di Roma e Milano


Milano - 7 persone a Roma, otto a Milano. Queste le presenze alle due riunioni promosse dal Comitato Quad FMI nelle due città, alle sedi del Coni. Alle riunioni aperte al pubblico e soprattutto organizzate per piloti, team manager, e tutti col...

Milano - 7 persone a Roma, otto a Milano. Queste le presenze alle due riunioni promosse dal Comitato Quad FMI nelle due città, alle sedi del Coni. Alle riunioni aperte al pubblico e soprattutto organizzate per piloti, team manager, e tutti coloro che siano interessati al futuro della disciplina del quad – campionati italiano e cross – in Italia, hanno partecipato in tutto 15 persone e fra queste c'erano commissari, giornalisti, genitori, piloti. Entrambe le tavole rotonde si sono aperte con la presentazione dei membri del Comitato da parte del Presidente dello stesso, Antonio Assirelli e con la conferma dell'appuntamento, il 31 luglio a Roma, del Comitato con la Commissione Impianti. Un cenno al Raduno Nazionale Quad, FMI, il primo mai organizzato ad oggi, in Sicilia, ad ottobre, e poi il via alle discussioni, fra proposte, punti di vista, critiche e suggerimenti. Per meglio condividere quanto discusso ecco il riassunto delle proposte, per punti, sulle quali ragionare e da sviluppare :

  • Una finalissima 'SuperCampione' al termine delle giornate di gara con i tre migliori piloti delle singole categorie, per regalare più spettacolo, e divertimento per chi corre;

  • Holeshot Challenge con una speciale classifica, premi ogni giornata di gara e montepremi a fine anno, con il conteggio per punti per i primi tre di ogni categoria ;

  • Risistemazione delle categorie e delle batterie ;

  • Organizzazione all'interno dei Campionati di almeno una tappa doppia, con gare al sabato e alla domenica, per contenere i costi delle trasferte, come avviene già in altre discipline (enduro, motorally);

  • Mettere a punto un progetto per avvicinare piloti nuovi alla disciplina, compresi i più piccoli (Hobby Sport, categorie di transizione, Mini Pro da provare, eventi aperti al pubblico per far provare e conoscere il mondo dei quad);

  • Prime proposte di cambiamento ai regolamenti in chiave 2015 con l'adeguamento del conteggio giri per chi non finisce la gara uguale per giornata di gara e Campionato;

  • Richiesta di almeno una tappa su sabbia all'interno di uno dei due Campionati ;

  • Conferma e prosecuzione dei Trofei, con alcune modifiche ai regolamenti e maggior promozione ;

  • Legare le gare di Campionato ad altri eventi (Fiere, Sagre di paese, feste) per attrarre più pubblico e far conoscere la disciplina (es. Motorparty, Enduro di Gorle, ecc) ;

  • Ufficializzazione della squadra Maglia Azzurra per il Quad delle Nazioni (Markelo -NL- 11/12 ottobre) composta da Nicola Montalbini, Simone Mastronardi, Andrea Cesari Jr ;

  • Aggiornamento delle quote iscrizione 2015 ;

  • Possibile introduzione di categorie stock ed open all'interno di classi suddivise in base alle cilindrate ;

  • Categoria Pulcini con mezzi assolutamente e strettamente di serie per il 2015, per gli Esordienti.