link.png Tutte le info per Carpenedolo, 4. di Italiano Quad


C'è ancora una gara di Campionato Italiano Quad prima di chiudere tutto e pensare alle vacanze. Ed è anche una delle più attese e conosciute nel mondo di questa disciplina. L'appuntamento di Carpenedolo infatti, organizzato dal G...

C'è ancora una gara di Campionato Italiano Quad prima di chiudere tutto e pensare alle vacanze. Ed è anche una delle più attese e conosciute nel mondo di questa disciplina. L'appuntamento di Carpenedolo infatti, organizzato dal Galizzi Factory Racer è un 'classico' di questa specialità e la cittadina della bassa bresciana è già pronta all'incontro con i piloti.
L'agriturismo La Melonera in Località Gerole, a Carpenedolo, aprirà le porte ai piloti fin da sabato mattina ed il paddock prenderà vita lentamente fino a quando, alle ore 14, cominceranno le prove libere sul fettucciato allestito per l'occasione. Le preiscrizioni si chiudono proprio oggi (su www.fmiquad.it tutti i dettagli) e in questo primo week end di luglio, ultimo appuntamento prima della pausa estiva, sicuramente saranno molti coloro che arriveranno in Lombardia per questo quarto confronto dell'anno.
Il Campionato Italiano Quad in questo momento vedE Simone Mastronardi in testa alla classifica FX1 con 141 punti, contro i 139 di Emanuele Giovanelli assente in Lombardia, e i 108 di Christopher Fulgeri che deve guardarsi le spalle visto che Mauro Perazzolo lo insegue con soli sei punti di distacco. Nella FX2 Matteo Migliori conserva la prima posizione con 141 punti, ma dietro di lui, staccato di sole dieci lunghezze c'è Mattia Papa. Più alto il distacco per il terzo in classifica, Nicola Capaldo che conta su 95 punti attuali. Distacco importante anche in FX4 con Luca Bernardoni in prima posizione a quota 144 contro i 129 di Marco Giusti e i 98 di Marco Casini.
Nella classifica Junior Esordienti si assisterà al duello fra Paolo Galizzi e Luca Agnelli, con il primo, padrone di casa, che potrebbe tentare il sorpasso ai danni di Agnelli nella classifica italiana. I Cadetti invece vedono davanti a tutti Michele Monti con un distacco notevole su Alessio Stocco e Riccardo Poggi. Chi sicuramente regalerà grandissime emozioni in pista saranno gli automatici che lotteranno con il coltello fra i denti, visti i distacchi microscopici : 'Rana' Roberto Rigamonti, è in testa alla FA1 con 121 punti contro i 120 di Aldo Lami ma dietro di loro con 116 punti c'è Giuliano Gullo che non starà certo a guardare mentre i primi due si scornano, alla ricerca magari di un varco per passare davanti. Nella FA2 Paolo Carletti può stare già più tranquillo visto che Marco Costanzi ha 40 punti di distacco. Infine, dulcis in fundo, i pulcini. Anche in questo caso i distacchi sono veramente piccoli e quindi tutto può accadere nelle due categorie, Esordienti e Cadetti. Nella prima Matteo Simeoni è primo con 135 punti su Mattia Benedetti a quota 125, mentre Grigore Vieru nella Cadetti è primo con 147 punti ma il secondo, che risponde al nome di Mattia Venturini ne conta 135 e quindi tutto può ancora accadere in queste due classi. L'appuntamento dunque, è per sabato dalle 14 per le prove libere: iscrizioni e verifiche cominceranno alle 18 ed andranno avanti fino alle 19,30, riprendendo poi la domenica mattina alle 8 alle 9 (briefing 9,20) con inizio delle prove cronometrate alle 10.