link.png Confermati tutti i pronostici della vigilia al CIQ 2014


Piacenza – Sono stati tutti confermati i titoli italiani del Campionato Italiano Quad nell'ultima gara della stagione 2014, ben organizzata dal Moto Club Piacenza, e corsa al Motopark di Piacenza, a due passi dall'uscita autostradale della A1. ...

Piacenza – Sono stati tutti confermati i titoli italiani del Campionato Italiano Quad nell'ultima gara della stagione 2014, ben organizzata dal Moto Club Piacenza, e corsa al Motopark di Piacenza, a due passi dall'uscita autostradale della A1.
I pronostici della vigilia sono stati tutti confermati senza colpi di scena o sorprese, fatta eccezione per la categoria Pulcini dove Mattia Venturini ha mantenuto la testa della classifica battendo Gregorio Vieru dopo una bellissima battaglia a due. Fatta eccezione per due brutte cadute, per Mauro Perazzolo e Mattia Papa, finite con la frattura della clavicola per il primo e con qualche ammaccatura per il secondo, la giornata, con 40 piloti al via è stata perfetta. Le manche si gara si sono susseguite fra Automatici, Junior, Pulcini, Trofeo, FX4 e poi FX2 perchè la FX1 ha visto al via solo Perazzolo ed una volta caduto lui non c'è stato più nessun pilota a lottare per questo titolo, lasciando al padovano almeno la soddisfazione di vincere questo Campionato.
In FA1 Aldo Lami è riuscito a vincere il titolo 2014 nonostante nella seconda manche il telaio del suo Can Am, già saldato per tre volte nello stesso punto, si sia nuovamente rotto ed abbia costretto il pilota a rallentare permettendogli però di tagliare il traguardo e andare a punti. Paolo Carletti ha vinto la FA2 grazie ad un mezzo, il suo Aeon, che ha dimostrato ancora una volta la sua affidabilità permettendogli anche di divertirsti lottando da vicino con i “fratelli maggiori” nelle due manches. La FX4 va a Luca Bernardoni che lascia la soddisfazione della vittoria di giornata a Marco Giusti che ha conquistato entrambe le gare, ma che purtroppo avendo iniziato sotto tono, anche per problemi fisici, la stagione, ha cominciato ad accumulare punti troppo tardi. Le due Junior, Esordienti e Cadetti sono rimaste nelle mani di Paolo Galizzi che ha dovuto lottare in quest'ultima prova della stagione con Gregorio Ciceri, che ha vinto la giornata per il Trofeo Junior, davvero veloce sulla pista di Piacenza, e di Michele Marco Monti che regala un altro titolo alla Aeon battendo il suo compagno di squadra, nonché amico Riccardo Poggi. Nicolò Rogna, assente nelle ultime gare vince comunque il Trofeo Junior 2014. Pulcini Cadetti come già accennato combattutissima nelle due manche e vinta da Mattia Venturini che, nonostante la vittoria di giornata di Grigore Vieru, si accaparra il titolo per 4 punti sul suo inseparabile amico. Nella Esordienti Matteo Simeoni non ha dovuto far altro che portarsi a casa una vittoria di stagione 2014 che aveva già conquistato a Rivodutri, due domeniche fa. Nella FX2 Matteo Migliori ha vinto il titolo – dedicandolo a Emanuele Giovanelli che lo ha sempre sostenuto – vincendo anche la giornata mentre la FX1 resta con gli stessi punti della vigilia vista la caduta di Mauro Perazzolo in gara 1: se Cristopher Fulgeri non avesse preferito una trasferta a Dubai al Campionato forse le cose sarebbero andate diversamente. Il Trofeo Centro Nord va a Silvano Grola che lo aveva praticamente già vinto fin dalla vigilia, ma che non per questo si è risparmiato, disputando una splendida gara al Motopark di Piacenza.