link.png La stagione 2016 quadcross e sidecarcross pronta al via


Locandina Città di CastelloLa FX Action in vista della prima  gara della stagione sollecita ad iscriversi i ritardatari tramite il nuovo sistema ONLINE adottato quest'anno. Basta seguire le indicazioni e la procedura ed è molto semplice  effettuare le iscrizioni in questo sistema, i LINK sono i seguenti:

LINK ISCRIZIONI QUADCROSS      http://www.fxaction.info/qx2016/index.asp
LINK ISCRIZIONI SIDECARCROSS    http://www.fxaction.info/sd2016/index.asp

Per  tutte le gare in calendario riservate al QUADCROSS E AL SIDECARCROSS il PADDOCK  apre  il SABATO MATTINA dalle ore 9,00 fino alle ore 20,00 e la DOMENICA MATTINA dalle ore 7,00 alle ore 8,20. Si comunica a tutti i piloti che  il rispettivo  meccanico e/o  segnalatore per accedere alle aree predisposte  dovrà essere in possesso del PASS.  Per poter ritirare il Pass dovrà esibire la Tessera Socio FMI  valida per l'anno in corso. I Pass saranno rilasciati alla RECEPTION


Sarà il Moto Club E.Baglioni, sullo storico Crossodromo Ceccarini di Città di Castello, impianto che gli appassionati conoscono meglio con nome di Trogna, ad ospitare il primo round dei Campionati Italiani Quadcross e Sidecarcross FMI 2016, due discipline altamente spettacolari che sapranno certamente richiamare a bordo pista un pubblico di alto livello. Lo staff organizzativo del Moto Club E.Baglioni sta lavorando a pieno regime già da mesi per l'organizzazione di un appuntamento che propone due discipline particolarmente apprezzate in Umbria: la regione gode infatti di una lunga tradizione in fatto quadcross e soprattutto sidecarcross. I piloti umbri di sidecarcross sono stati, infatti, pionieri in Italia della specialità, ed ancora oggi la zona è un vero vivaio di nuovi protagonisti del campionato. La Federazione Motociclistica Italiana da alcune stagioni ha previsto un programma che potesse far convivere nello stesso evento i due campionati: una decisione rilevatasi azzeccata visto che sono due mondi molto simili e hanno praticamente le stesse necessità: piste adeguate, ottime organizzazioni e bacini importanti per lo sviluppo delle discipline.
Per il Quadcross ad ogni appuntamento, oltre alla gara titolata, viene abbinato anche il Trofeo suddiviso in Trofeo Quad FMI Centro Sud e Trofeo Quad FMI Nord.
A Citta' di Castello ci saranno numerose novità che non mancheranno di suscitare l'attenzione degli appassionati: per esempio i nuovi accasamenti nel Quadcross, oltre a nuovi equipaggi nel Sidecarcross attesi alla prima sfida della stagione. Ad oggi non sappiamo se al via della Elite Internazionale Quadcross ritroveremo qualche pilota straniero, Joao Vale dominatore della scorsa stagione ad oggi non è ancora iscritto, ma voci dal Portogallo lo annunciano al via con nuovi colori, staremo a vedere. Nelle prime gare dell'anno sulla sabbia (nel Campionato Supermare Quadcross) si è notata la gran forma e il potenziale di Andrea Cesari che in sella alla YAMAHA del Team Tity & Amarenas ci sembra molto affiatato e di sicuro sarà l'uomo da battere nella Elite. Stesso segnale da Simone Mastronardi su YAMAHA RZ un giovane che cresce di gara in gara e che quest'anno sembra davvero molto motivato, oltre che pronto per puntare al titolo.La curiosità maggiore la suscita il giovane Mattia Papa che quest'inverno ha impostato la sua preparazione sul motocross ma senza abbandonare il quadcross disciplina a cui tiene molto: il pilota campione della Sport è cresciuto tantissimo e quest'anno potrebbe riservare grandi sorprese , di sicuro sarà li a lottare come un leone.
Altri giovani da tenere d'occhio sono il vincitore della JF250 nel 2015, Paolo Galizzi , ma anche Michele Monti, Filippo Rossetto, Gregorio Ciceri, Elena Alercia e Carla Gamboni, uniche e coraggiose guerriere del quad. Tutti questi piloti sono schierati nella Sport , una categoria che si preannuncia tra le piu' agguerrite con molti protagonisti al via decisi a dar battaglia fin dalla prima prova. Nella Veteran attesa la scesa in campo dei tre protagonisti della scorsa stagione Cristian Pinoli, Alessandro Fontanazzi e Davide Gigli.
Nel Sidecarcross, a Citta' di Castello, il tifo è pronto per gli equipaggi di casa, motivatissimi e pronti a far bella figura sul circuito dove solitamente si allenano: per primo l'equipaggio formato da Luca e Marco Bernardini (padre e figlio) su WSP ZABEL velocissimo e grande protagonista della scorsa stagione e a seguire l'equipaggio composto da Maurizio Mattoni e Giada Corsini su VMC KTM.
C'è anche un nuovo equipaggio che si è formato e che debutta in Umbria: Zeno Compalati e Lemuel Ravera, insieme su WSP ZABEL, e occhi puntati anche per la coppia confermata Hotmar Pozzi-Marco Ceresa su WSP. Una quindicina gli equipaggi attesi alla prova di Citta' di Castello per la prima sfida della stagione.
Il programma della manifestazione prevede sabato 12 marzo dalle 9 l'apertura paddock fino alle 20. Nel pomeriggio di sabato la pista sarà aperta per le prove libere gestite dal Moto Club per entrambe le categorie, Domenica 13 Marzo al mattino dalle ore 9,00 prove ufficiali e qualifiche: a seguire tutte le manches che si alterneranno per il resto della giornata.
Per qualsiasi info contattare il Moto Club organizzatore:
Motoclub E. Baglioni Casella Postale 124 06012, Città di Castello (PG)
Tel.Sede: 075.8558293   - Tel.Pista: 0758520162
Tel. Responsabile Sig.Bassini: 075.8557334 / 338.8136114
Fax: 075.8558293
email: info@mcbaglioni.it
Oppure FXAction promoter del Campionato : tel. 338.7830809 - Iscrizioni : www.fxaction.it
accrediti stampa: press@fxaction.it