link.png BUONA LA PRIMA PER IL CAMPIONATO RACING QUAD


SIMONE MASTRONARDI 2.jpgPartenza con il botto a Certaldo (FI) per la prima prova autografata Racing Quad per la regia del moto club Castelfiorentino. Non poteva infatti andare meglio la competizione, ormai definita una classica da tutti, per le quattro ruote artigliate che ha visto lo start con la Scuola Federale Quad, condotta dal tecnico Nicola Montalbini che ha impartito lezioni sia pratiche che teoriche a ben 13 ragazzi. Nel pomeriggio i piloti hanno avuto modo di confrontarsi con i 1100 metri di percorso, una pista a dir poco spettacolare che a meno di 24 ore sarebbe stata il palcoscenico perfetto di manches ricche di sospance.

Nella categoria Trofeo Assoluto è stata battaglia accesa,  sin dai primi giri di “gara 1”, tra Nicola Ferrari e  Samuele Cabassi mentre ad amministrare tutta la manche nei migliori dei modi è stato Elia Domenichini. In “gara 2” Domenichi si è dovuto accontentare della terza posizione lasciando il ruolo di leader a Samuele  Cabassi. A fine giornata a scalare il gradino più alto del podio è stato Samuele Cabassi, che ha  relegato ai gradini più bassi Elia Domenichini e Nicola Ferrari.
Ricca di adrenalina anche le 2 manches della categoria Pulcini con Fillippo Carminati a conseguire il miglior tempo in “gara 1” mentre in “gara 2” a fare la differenza  su tutti i partecipanti è stato Tommaso Cappellotto Capiotto che ha visto sfumare un buon risultato nella prima  gara  a causa di un  guasto tecnico al mezzo. Tutti  premiati i ragazzi della categoria Pulcini con l’oro per Nicolò Carminati, l’argento per Filippo Carminati, il bronzo per Tommaso Cappellotto; ottima gara anche per Carlotta Moro e Lorenzo Brenci. Silvano Grola come di consuetudine si è imposto nella categoria FX4 davanti ad un  parterre di 12 piloti con Manuele Barbolini ad agguantare la seconda  posizione mentre la terza  posizione è andata a  Gian Lucio Ferrari. Peccato per Giovanni Guzzo che ha dovuto abbandonare “gara 2” per un problema al mezzo quando in “gara 1” ha dato spettacolo con una terza posizione assoluta.
La categoria FA1 ha dato onore a Diego Paggi seguito da Roberto Palermo e Marco Costanzi, mentre Riccardo Poggi, campione di categoria 2017, è stato abbandonato dal mezzo già in “gara 1”. Alice Barbetta si è distinta nella categoria FA2. Il mattatore di giornata nella JF250 Pro è stato Massimiliano Moro che ha vinto  sia “gara 1” e “gara 2” mentre Umberto Caronna è salito sul secondo gradino del podio e Paolo Bellante ha artigliato il bronzo. Marta Gerotti è stata la protagonista indiscussa nella Jf250 Stock.
Occhi incollati sulla guida, lo stile la performance di Simone Mastronardi che  ha incassa il risultato in entrambe le manches e l’oro nel FX Assoluta con Pattrick Turrini e Paolo Galizzi a completare il podio. Carla Gamboni si conferma la regina della FXF, ottima interpretazione del tracciato anche per Betarice Grola che incassa 40 punti.
Il prossimo appuntamento con il Racing Quad sarà a Montese (MO) il prossimo 13 maggio.